Alexandra van Oosterum

Da quando abbiamo cominciato il corso formazione insegnanti di SOLOYOGA a.s.d.s. mi viene chiesto, talvolta, di presentarmi un po’ meglio. Quello che segue è un po’ formale, ma credo che dice un po’ tutto sul mio iter formativo.

Sono nata ad Amsterdam il 26 maggio 1946.


Formazione

Maturità classica nel 1964, Università per Stranieri Perugia nel 1965, corso di Aggiornamento Turismo Bocconi nel 1982.
Come insegnante yoga: corso Insegnanti yoga e diploma Carlo Patrian nel 1986. Corsi di aggiornamento insegnante yoga presso l’Hatha Yoga Center di Bob Smith a Seattle nel 1994, 1996, 2001. Nel 2002 diploma insegnante yoga (200 ore RYT) con Bob Smith e Ki McGraw.
Soggiorni studio a Rishikesh, presso Sivananda Ashram nel 1986 e 1989 e presso Kaivalyadhama Institute di Lonavla e Santa Cruz di Bombay nel 2000. Diploma dell’ITM di Chiang Mai come insegnante thai massage nuad bo rarn nel 2005. Nel giugno 2006 ho seguito il corso di tai chi chuan “the essential posterus” di Keith Arthur Good a Chiang Mai in Thailandia.

Sono socia YANI (n. 329), e E-RYT 500 Yoga Alliance.

Dal 2007 sono presidente dell’associazione Soloyoga a.s.d.s.



Insegnamento

Dal 1986 insegno yoga nell’hinterland milanese. Conduco dei corsi in palestre private, strutture comunali, centri donna ecc.

Nel 2006 ho pubblicato il mio quaderno di lavoro "Power Yoga? No, grazie!", con esercizi facili adatti a tutti (esaurito al momento).

Nel 2010, in collaborazione con Roberta Morisi e Daniela Serra, insegnanti diplomate presso la scuola formazione Soloyoga, è uscito il libro "Yoga semplicemente", per le edizioni Tip.le.co.

Nel 2011, con Roberta Marangon e Chiara Cornacchia, ho pubblicato "È tutto relativo", dispensa di domande di anatomia per le asana, con le relative risposte, del corso formazione insegnanti. Lo trovate su www.ilmiolibro.it.

Dal 2002 mi occupo di formazione insegnanti yoga, con il corso a moduli Soloyoga, sia 200 ore che 500 ore.
Nel corso viene data molta attenzione all’anatomia e alla fisiologia dello yoga senza trascurare la lettura dei principali testi classici.

Su richiesta organizzo seminari e stages , corsi a tema e posso accompagnare allievi interessati in India.

Dalle esperienze accumulate nell’insegnamento ultraventennale è nato, quasi senza volerlo, un metodo di insegnamento che i miei allievi, scherzando, hanno chiamato “Modern Day Yoga”.

Il Modern Day Yoga è un metodo di pratica che pone la persona al centro. La posizione (asana) viene adattata alla persona, rispettando i suoi limiti e le sue esigenze. Nel tempo, la posizione diventerà sempre più quella classica; il tutto cercando di sdrammatizzare al meglio, accettando che non tutti i giorni sono uguali e che non sempre si possa riuscire al primo colpo. Parola d'ordine "se non è oggi, sarà domani e comunque sorridi".



Modern day yoga


Theme by Free-Source.Net - Modified by S.O.S. Computer snc